Madrid e Segovia - 6 notti + 1

Madrid e Segovia - 6 notti + 1

€ 345,00Prezzo

Madrid non ha punti di riferimento immediati, icone cittadine come quelle di Londra o Parigi...ed è proprio per questo che riesce a sorprendere lasciandoti via via scoprire innumerevoi luoghi da segnarsi nella memoria. 

Destinazione culturale, luogo di tradizione e vivace metropoli notturna!

Ciò che però caratterizza la città è una profonda e contagiosa passione per la vita, che si riflette nel carattere amichevole della sua gente. 

 

Segovia è una città medievale tra le più belle e spettacolari della Spagna ed è posta lungo il percorso principale del Camino de Santiagio, quello che si dirama da Madrid. Brulicante di cultura e arte, scelta dall'UNESCO come sito Patrimonio dell'Umanità. 

  • Presentazione

    Cosa offre Madrid?

    La città è ricchissima di monumenti, cultura e tradizione, con il vecchio ed il nuovo vivacemente in contrasto tra loro. La chiave per rendere il soggiorno a Madrid ancora più interessante è quella di esplorare con occhi da viaggiatore e  immergersi nei vicoli della città, i "barrios". 

    • Museo del Prado - è uno dei musei più importanti del mondo, e vale la pena dedicare un buon numero di ore per visitarlo. Da Caravaggio a Goya, da Raffaello a Velasquez, il Prado raccoglie la storia dell’arte europea degli ultimi cinque secoli;
    • Museo Reina Sofia - è il museo di Madrid che raccoglie le opere d’arte dal novecento ai giorni nostri. Nel museo viene dato particolare risalto ai pittori spagnoli come Dalì, Mirò e Picasso;
    • Palazzo Reale - l'edificio risale al 1764 e sorge sulle rovine dell’antica residenza della famiglia reale distrutta da un terribile incendio: l’Alcázar, che ospitava i reali di Spagna fin dal XVI secolo. La facciata si ispira a quella del palazzo del Louvre di Parigi e rappresenta una magnifica testimonianza del tardo barocco italiano. L'intero complesso monumentale si estende su una superficie di 135.000mq aggiudicandosi così, il primato di palazzo reale più grande d’Europa;
    • Cattedrale dell'Almudena - A due passi dal Palazzo Reale, incontriamo un’altra storia di rovine e successive ricostruzioni: dalla realizzazione del progetto all’edificazione vera e propria della Cattedrale infatti trascorsero oltre 200 anni. Per questo motivo il suo l’aspetto è un vero e proprio mix di stili diversi, testimoni delle varie fasi di costruzione (dal neoromanico al neogotico, passando per il neoclassico e il barocco);
    • Plaza Mayor - elegante piazza risalente al Medioevo. Fino al 1580 è stata la piazza del mercato cittadino, teatro di esecuzioni capitali, feste popolari, corride e che tra il ‘600 e il ‘700 è stata colpita da ben 3 grandi incendi;
    • Plaza España - una delle piazze più grandi e popolari. La si riconosce per la grande statua del famoso scrittore spagnolo Cervantes (accompagnato dai suoi prodi Don Chisciotte della Mancia e Sancho Panza) e per i due colossali grattacieli, la Torre de Madrid e l'Edificio España; 
    • Puerta del Sol - è la piazza più centrale di Madrid, famosa per il suo ruolo centrale nel capodanno madrileño. Qui trovate l’Oso e ilMadroño ma è importante anche volgere lo sguardo verso terra, dove una targa segnala il punto esatto in cui nascono le sei strade radiali di Spagna (il chilometro 0). Un indizio: si trova davanti alla Real Casa de Correos.
    • Parco El Retiro - è il polmone verde di Madrid, situato nel centro della capitale. Il parco serviva i sovrani spagnoli e i loro ospiti per i divertimenti di corte. Oltre ad essere molto grande il parco è ricco di monumenti in marmo, tra cui il monumento dedicato al Re Alfonso XII, e ospita un laghetto artificiale dove è possibile noleggiare barche a remi. Il simbolo del Parco è sicuramente il meraviglioso Palazzo di Cristallo, costruito nel 1887 per ospitare un’immensa esposizione di specie botaniche provenienti dalle Isole Filippine;
    • Gran Via - è il cuore commerciale, na delle più importanti vie dello shopping (insieme a calle Fuencarral) ed è anche circondata da una serie di splendidi edifici in stile Art Nouveau e Art Deco risalenti al primo Novecento. Qui si può anche ammirare il famoso edificio Metropolis; 
    • Plaza de Cibeles - la si riconosce per la famosa fontana al suo centro, la Fuente de Cibeles, il cui nome Cibele, dea romana della natura, è visto come uno dei simboli più importanti di Madrid; 
    • La Latina - siamo nel posto dove andare per tapas e atmosfere bohemien. L'area è particolarmente affollata la domenica grazie alla sua posizione vicino al mercato delle pulci più popolare di Madrid, El Rastro;
    • Mercado San Miguel - questo edificio emblematico è lo storico mercato tradizionale della città, l'unico costruito in ferro che si è conservato nel tempo, che oggi respira modernità e offre prodotti di alta qualità. È considerato Bene di Interesse Culturale nella categoria dei Monumenti.; 
    • Stazione di Atocha - splendida e grandiosa, è la stazione principale di treni della città. E' stata anche la prima stazione ferroviaria della Spagna. Il giorno 11 marzo 2004 è stata dell'attacco terroristico dove morirono 192 persone. In onore alle vittime è stato costruito il monumento di vetro cilindrico, Monumento a las vicitimas del 11m
    • Plaza de Toros de las Ventas - è senza dubbio una delle piazze più importanti della Spagna. Inaugurata nel 1931, l'edificio in stile mozarabo realizzato con dei mattoni e decorato con delle lastre dipinte a mano. L’arena, di 60 metri di diametro, viene utilizzata soprattutto per la Corrida durante la fiera di San Isidoro, a maggio. La plaza può ospitare fino a 23.000 spettatori e viene utilizzata come “sala” per concerti.
    • Tempio di Debod - suggestivo tempio egiziano ricostruito a Madrid negli anni '60 grazie al supporto dell'UNESCO. Fu donato alla Spagna dall'Egitto come segno di gratitudine per gli aiuti avuti durante il periodo di Abu Simbel;
    • Stadio Santiago Bernabeu - lo stadio in cui gioca la prima squadra di Madrid. Al suo interno, oltre alla sede del Real Madrid Channel, il canale televisivo delle “merengues”, si può visitare il Museo dedicato alla lunghissima storia del Real Madrid. 

    Da non perdere! Una buona "tortilla de patatas" e un "chocolate con churros" alla Chocolateria San Gines, la churreria più famosa della città, inaugurata nel 1894.

     

    Segovia?

    La città vive oggi delle essenze della tradizione castigliana, nobile, potente e un po' austera.

    Percorrendo le sue antiche strade si può apprezzare di persona l'entità del suo patrimonio storico, con una grande concentrazione di edifici come l'Acquedotto romano, la Casa de los Picos, la Cattedrale, l'Alcazar, le Mura, la chiesa di Vera Cruz, l'Antica Sinagoga, la Real Casa de la Moneda e il quartiere ebraico con la sua chiesa del Corpus Christi

  • Programma

    • Partenza il 2 ottobre nel tardo pomeriggio dall'Aeroporto di Bologna con arrivo a Madrid in prima serata;
    • Trasferimento libero in struttura (metro dall'Aeroporto Barajas al centro città);
    • Soggiorno di 4 notti presso Viviendas Turísticas Duque de Alba in trattamento solo pernottamento;
    • Si consiglia una gita in giornata alla "Città delle tre Culture" e patrimonio UNESCO, Toledo;
    • Trasferimento libero a Segovia il 6 ottobre per una visita alla città e soggiorno in loco presso Hotel San Antonio el Real 4* in trattamento solo pernottamento;
    • Check out e ritorno a Madrid il 7 ottobre (in tempo per il mercato di El Rastro) e soggiorno di 2 notti presso LaNave 2* in trattamento pernottamento e prima colazione;
    • Ritorno il 9 ottobre. Check out e mattina libera per le ultime visite. Partenza da Madrid dopo pranzo con arrivo a Bologna nel pomeriggio.
  • Quote

    La quota comprende:

    • Volo a/r con bagaglio a mano incluso (25€ a collo per l'aggiunta del bagaglio in stiva)
    • Tasse aeroportuali
    • Soggiorno di 4 notti presso Viviendas Turisticas Duque de Alba (o similare)
    • Soggiorno di 1 notte a Segovia (o similare)
    • Soggiorno di 2 notti presso LaNave (o similare)

     

    Il pacchetto viaggio è completamente modificabile!

SmileandGo di 'Viaggi da Sogno Snc'

Via Malcanton 4, 34121 Trieste, Italia
tel.: +39 040 349 90 50 _ fax: +39 040 98 90 800

e-mail: info@smileandgoviaggi.it

www.smileandgoviaggi.it - CF e PI 01278340326

Decreto regionale n. 615/Prod/Tur

© 2017 by Fabio e Sara

  • Facebook - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • Instagram - Black Circle